lunedì 11 agosto 2008

Il regalo di S. Lorenzo


Il 10 agosto e' una notte molto attesa da noi Italiani...per noi, le stelle cadenti poco hanno a che vedere con gli asteroidi Perseidi...quando vediamo una stella cadente, esprimiamo subito un desiderio, con la certezza (?!) che si avverera'. Cosi', per la notte di S. Lorenzo speriamo sempre in bel tempo, cielo sereno, e possibilmente un "qualcuno speciale" accanto, cosi' da puntare all'insu' due nasi ;-)
La leggenda vuole che le stelle cadenti del 10 agosto siano le lacrime versate dal santo mentre veniva martirizzato sulla graticola. Le lacrime viaggiano nel cielo e tornano sulla terra una volta l'anno, a commemorare la morte di S. Lorenzo.

Per me, il 10 agosto e' da sempre associato ad un ricordo ben piu' dolce...un regalo speciale da parte di S. Lorenzo? Ero piccola, e super-eccitata all'idea della cuginetta che mi era stata promessa dalla zia...cuginetta che si e' presentata in famiglia proprio il giorno dopo il 10 agosto...quello stesso anno, ancora tutta presa dalla novita', ho cominciato ad andare a scuola. tutti in famiglia si ricordano ancora uno dei miei primi "pensierini": la mia cuginetta F. ha le guanciotte che sembrano di gommapiuma.
Buon Compleanno, signorina Guanciotte!!!

August 10 is a very important night for Italians.
In our folklore the shooting stars we see on this night little have to do with the asteroids of perseo...
When you see a shooting star, a dream comes true...So we all hope for good weather, clear sky, and a special someone by our side...
then of course there is the legend, rather gruesome, that says that those specs of light are nothing less than Saint Lawrence's tears, shed while undergoing marthirdom on a griddle. The tears are doomed to travel the skies until the end of the days...and come to earth once a year, for the anniversary of the Saint's death.

for me, august 10 has another, sweeter, meaning: a very special present from St. Lawrence? I was 6 and thrilled to bits, 'cause my aunt was expecting a baby...who "arrived" the day after...later that year I started going to primary school and I still remember one of the VERY first sentences I wrote: "My little cousin F. has big puffy cheeks, as soft as foam-rubber"
Happy Birthday, Miss Guanciotte!!!!

1 commento:

fra ha detto...

grazie per gli auguri!questa volta ho festeggiato i miei 27 anni proprio vicina alle stelle...2000 metri di quota per chi è abituata alla pianura padana, non sono pochi!e il più bel regalo, sarai sicuramente in accordo con me, è vedere che le guanciotte di gommapiuma sono decisamente ereditarie!grazie ancoramiss guanciotte