venerdì 4 settembre 2009

liquirizie penzolanti


Casa nostra e' una trincea di liquirizie penzolanti...ce ne sono ovunque. Pare non ci siano nemmeno abbastanza prese dove appenderle. Mi riferisco a quegli orrendi caricabatterie che ti si accumulano in ogni stanza e non sai piu' abbinare all'aggeggio giusto. lettori MP3, cellulari...e poi quando ti servono non li trovi mai, che quando te lo porti in viaggio esce (se esce!!) dalla borsa tutto avvinghiato ai tuoi vestiti. BASTA!
Leggi tutto

Poi ho scoperto questo oggettino ma mi sono opposta: BASTA PLASTICA. Cosi' e' nato il primo progetto "ricicla il cartone del latte", e con esso, il primo porta-caricabatterie di casa nostra (foto sopra). il MGP l'ha adottato prima che io potessi decorarlo un pochino, cosi' e' rimasto proprio oReNdO...e mi son pure ritrovata a dover aspettare per un altro cartone del latte vuoto. Nell'attesa, per non restare con le mani in mano, ho prodotto questo qui nella foto sotto...si appende alla presa del caricabatterie, e tutto il filo resta nascosto nel sacchetto. Quando poi lo metti in valigia, non rischio piu' di aprire la zip e trovare il caricabatterie che se la fa con le mie calze!...il MGP non ha problemi di collant, cosi' e' rimasto affezionato al suo cartone del latte...ma ancora per poco!
E voi? Volete anche voi un sacchetto per le vostre stringhe di liquirizia per Natale?

Our flat is a battlefield of swinging liquorice strings...they are everywhere. And it seems there are never enough sockets in which to plug them.I'm talking about those AC adapters that tend to pile up in every room and you don't know what they belong to: MP3 players, mobile phones...and when you need them, they can never be found, when you travel with them tehy come out (IF they come out) all entangled with your clothes. ENOUGH!
Read more

Then I saw this thing but I refused: ENOUGH WITH PLASTIC. So I Started my first project "recycle your milk carton", and with it, our first charger holder of our house (See above). MFJ adopted it before I could pimp it up, so it's still rather HORRID...on top of that, I was now obliged to wait for another empty milk carton. Whle waiting, I crocheted the little beauty here below...it hangs from the plug of the charger, the liquorice is hidden away and when you put the lot in the suitcase, you won't open your bag to discover your charger having intercourse with your panties (quite embarassing). MFJ is still emotionally attached to the ugly milk carton, but not for much longer!
So, what do you say? Do you want a bag for your liquorice strings for Xmas?


-

3 commenti:

Paola ha detto...

Ciao Manu!
Complimenti per il porta-caricabatterie, io non so proprio come fanno a venirti in mente certe idee! prossimamente mi attiverò per copiare e realizare il tuo progetto ;-)
Volevo poi sfruttare le tue conoscenze di chimica per sapere se nella preparazione dell'hennè+ mallo di noce posso mischiare liberamente o devo far ossidare prima la lawsonia e poi aggiungere il mallo senza nè aceto o sale come per l'indigo...
mah sarà meglio tornare alla storia che forse mi riesce meglio

A presto e grazie

manu ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
manu ha detto...

ciao Paola! Le idee non mi vengono...mi piovono addosso, soprattutto quando sono impossibilitata: il porta-caricabatterie all'uncinetto l'ho fatto quando ero orizzontale dopo l'operazione! Per l'henne'...ti scrivo una mail.